Episode guide
The series
Heroic warriors
Evil warriors
Eternia


HE-MAN AND THE MASTERS OF THE UNIVERSE
05. Sky war
"L'inganno"
Scritto da Michael Reaves e Dean Stefan, diretto da Gary Hartle

A Snake Mountain Skeletor rimprovera Beast Man e Tri-Klops di non avere nessuna idea creativa per aiutarlo a sconfiggere He-Man. Beast Man informa Skeletor che ha sentito dire che al palazzo reale avverrà un incontro politico tra le due razze concorrenti delle montagne mistiche e che i due campioni di quei popoli, Stratos e Buzz-Off, si confronteranno per cercare di non provocare una guerra. Faccia d'ossa sa che gli Andrenidi (il popolo di Buzz-Off) producono l'Ambrosia, un cibo miracoloso che energizza chi lo ingerisce e comanda a Beast Man di mandare uno dei suoi gargoyle spia nella loro città Andreenos.

Al palazzo reale il re Randor è impegnato a risolvere la disputa tra Avion e Andreenos, rispettivamente le città di Stratos e Buzz-Off. Il saggio Man-At-Arms sostiene che non sarebbe il momento di mostrare debolezze tra i vari popoli e che proprio in quei giorni Eternia chiede compattezza per fare fronte alla minaccia di Skeletor ma Buzz-Off non mostra interesse verso una possibile coalizione. Al principe Adam non piace il fatto che Buzz-Off non è di aiuto e Teela invece si meraviglia che a lamentarsi sia proprio Adam che sparisce sempre nel momento del bisogno (!!!). Il principio di Buzz-Off e della sua gente è che "solo i più forti" riescono a sopravvivere. Quando gli Andrenidi lasciano il palazzo lasciando la questione ancora aperta, questi vengono assaltati sulla strada del ritorno da quello che sembra un gruppo di Avioniani. Nei cieli si mette in atto una vera e propria battaglia-inseguimento tra le due fazioni ma il gruppo di Avioniani sparisce tra le nuvole. Buzz-Off crede che questa sia stata la risposta di Stratos al suo rifuto di collaborare e formare una nuova alleanza con il popolo di Avion e il regno di Randor.

Intanto al palazzo re Randor viene informato dai suoi soldati che sia gli Avioniani che gli Andrenidi hanno subito attacchi da forze sconosciute. Mentre il re parla con Man-At-Arms stabilendo che qualcosa di losco è in atto per portare il caos, il principe Adam e Cringer si appartano per trasformarsi in He-Man e Battle Cat e si avviano verso le montagne mistiche per cercare di sedare i tumulti e pacificare i popoli. Lungo il cammino vengono affiancati da Teela.

Alla cittadella del serpente una preoccupata Evil-Lyn teme che l'incantesimo da lei fatto su alcuni goblin possa svanire rivelando alla gente di Eternia che non erano Andrenidi o Avioniani le creature responsabili dei misteriosi attacchi alle fazioni di Stratos e Buzz-Off. Skeletor la tranquillizza dicendole che ormai la cosa più importante era stata fatta e che la piccolissima fiducia, legata ad un filo di speranza tra i due popoli, era crollata dopo gli attacchi. Beast Man fa sapere a Skeletor che le sue spie hanno avvistato He-Man nei pressi delle montagne mistiche e il signore del male manda i suoi brutali servi Trap Jaw e Clawful ad impedire che il biondo eroe entri in contatto con i due popoli nemici.

Nella giungla poco prima delle montagne, He-Man, Battle Cat e Teela a bordo delle loro Aquile da battaglia devono sopravvivere all'attacco aereo dei tre guerrieri a bordo dei loro veicoli Terrordattili. L'inseguimento si sposta dall'aria alla terra quando i tre eroi sono costretti ad abbandonare i loro veicoli in panne. Purtroppo nella giungla He-Man e amici incontrano nuovi problemi. I rami animati delle piante ostacolano la loro fuga quasi intrappolandoli. Solo con l'aiuto della spada del potere He-Man riuscirà a deflettere i colpi dei laser dai nemici e costringerli a fuggire con l'aiuto di uno dei grifoni giganti di Beast Man.

Al palazzo Man-At-Arms informa Randor che la situazione diventa sempre più critica e che Stratos e Buzz-Off si accusano reciprocamente per gli attacchi a sorpresa. Randor teme il peggio: una guerra tra Avion e Andreenos provocherebbe il caos nelle montagne mistiche. Così il re decide di mandare un messaggio visivo ai due guerrieri che però viene intercettato e disturbato da Skeletor e Tri-klops. I due malvagi riescono a falsificare il messaggio e renderlo una vera e propria dichiarazione di guerra da parte dei popoli avversari. Al messaggio alterato di Randor, Stratos e Buzz-Off rispondono però inviando al popolo avversario solo un cauto gruppo di soldati più emissari e ambasciatori.

Oltrepassata la giungla He-Man, Teela e Battle Cat si ritrovano a fronteggiare Beast Man e gli altri sgherri di Skeletor nel territorio di Zarcane. I malvagi provocano una frana per ritardare la marcia degli eroi e quando varcano il passo una vista spaventosa si apre davanti a loro: in cielo le due fazioni Avioniane e Andrenidi si stanno per scontrare ad armi spiegate. He-Man realizza che il piano di Skeletor era stato portato in porto e che una vera e propria guerra stava iniziando a consumarsi davanti ai suoi occhi.

Nel frattempo Skeletor mette in atto il suo vero piano ad Andreenos, assaltando le forze a guardia dell'Ambrosia per prelevarne tutte le scorte. Skeletor mangia un pezzetto di Ambrosia e quel pezzetto basta e avanza per amplificare notevolmente i suoi poteri...trasformandolo anche fisicamente.

La battaglia tra Stratos e Buzz-Off non è ancora iniziata. I due capi hanno ordinato ai propri eserciti di attaccare solo se provocati. L'azione è congelata e tutti i guerrieri sono in attesa di confrontarsi. In basso He-Man viene attaccato da Skeletor, Evil-Lyn e Tri-Klops potenziati dall'effetto dell'Ambrosia e con Teela e Battle Cat inizia quasi a vedere la sconfitta quando improvvisamente l'effetto potenziatore del nettare inizia a svanire sul corpo dei nemici. La situazione si ribalta quasi subito: Skeletor non sapeva che il potere dell'Abrosia rimane permanente soltanto sul metabolismo degli Andrenidi. Dopo avere ammesso di aver provocato gli incidenti per portare alla guerra i due popoli e dopo aver perso i suoi super-poteri al signore del male non rimane che arrendersi.

La battaglia ha inizio e He-Man compie un ultimo sacrificio salendo a bordo del Terrordattilo di Skeletor e assorbendo i colpi delle due fazioni mettendosi in mezzo ai due fronti. I due eserciti smettono di combattersi ed He-Man gli spiega che se proseguiranno la loro guerra i conflitti porteranno soltanto al compimento del piano e degli interessi di Skeletor. La battaglia cessa e al palazzo reale si celebra la pace. Buzz-Off adesso accetta di allearsi a Stratos e Randor ma anche e specialmente ad He-Man e ai Masters.



Back to the new series general page!